Translate

venerdì 16 ottobre 2009

"Sulle ali di Althaira"




Oggi voglio parlarvi del prossimo libro e darvi qualche anticipazione dei "dietro le quinte". Prima però desidero ringraziarvi per gli apprezzatissimi auguri di buon compleanno di cui, è vero, non vi avevo parlato. Adesso non ricordo se l'ho già scritto nei miei precedenti post, ma il mio è un carattere un po' eccentrico e riservato. Questo blog è nato dal desiderio di condividere i miei libri con chi li avesse già letti, voi lettori, ed è inteso perciò come mezzo più rapido di comunicazione tra due mondi che stanno ai due estremi di un mondo ancora più grande, la letteratura. Ecco perché non sono solito parlare di me, elencare date e neanche risultati professionali, perché non considero queste come cose rilevanti ai fini del rapporto scrittore-lettore. In pratica non sono io, come persona, a dover essere al centro dell'attenzione ma i libri (e quindi le mie emozioni) e voi lettori. Altrimenti il mio profilo avrebbe incluso fotografie, quelle delle varie presentazioni, i miei hobbies, dove vivo, dove vado, cosa porto... un fiorino! (parafrasando una scenetta del film "Non ci resta che piangere!") Quanto alla presenza di una voce che mi riguarda su Wikipedia vi confesso che in un certo senso ha sorpreso anche me. La notizia mi giunse qualche tempo fa da alcuni lettori che avevano intenzione di proporre una mia breve "presentazione" sull'Enciclopedia on-line per eccellenza. Mi dissero di aver preso contatti con i curatori dell'Enciclopedia per sapere se il sottoscritto possedesse i requisiti necessari. Poi, per diverso tempo non ne seppi più nulla fino a quando pochi giorni fa mi confermarono che Wikipedia aveva accettato il frutto del loro progetto, pur se con alcune limitazioni. Di volta in volta, quando si verificano piccole modifiche alla voce che mi riguarda, mi tengono informato. Da parte mia non posso che ringraziare moltissimo i curatori wikipediani e spero che in futuro i miei libri e la mia persona possano essere più degni possibile di quest'onore, nel rispetto della cultura e dei miei lettori. Per questo motivo non ne ho mai accennato su queste pagine. Parlarne in questo blog di mia spontanea volontà sarebbe suonato simile a un vanto ed io non voglio farlo: so quel che valgo e quel che faccio, inutile strombazzarlo ai quattro venti, non credete? Ciò che è importante è che i nostri sogni volino alti e che possiamo condividere queste emozioni con il maggior numero possibile di persone. Se possiamo aiutare anche gli altri poi, sarebbe perfetto! E a questo proposito, vi invito a visitare il bel gruppo che la gentilissima lettrice Paola Laganà ha voluto dedicare al sottoscritto, dove troverete alcuni dei vostri commenti più belli che ha scelto personalmente. Io l'ho appena visitato e devo dire che è molto carino. I miei complimenti a Paola e a tutti voi che siete così fervidi e compatti! Nel gruppo di Fb, soprattutto, troverete anche i dati che vi consentiranno di partecipare all'iniziativa "Un aiuto a colpi di penna" voluta dalla mia Casa Editrice per aiutare associazioni onlus per la ricerca sul cancro. Non solo "Quattro Ombre Azzurre" partecipa a tale attività ma anche molti dei libri della 0111 Edizioni. Come ho già detto, scrivere è la mia vita e se quel che faccio può dare anche un minimo contributo per concorrere a salvare la vita altrui è qualcosa che vale più di mille parole e milioni di libri! Ed ora parliamo, come alcuni di voi hanno chiesto, del mio prossimo libro: "Sulle ali di Althaira". Da quel che mi risulta la seconda lettura di verifica è stata già completata e quindi sono in attesa che la mia editrice, la dott.ssa Stefania Lovati, me ne comunichi l'esito. Al momento il testo dovrebbe essere entrato nella fase di discussione per deciderne sia la pubblicabilità che la posizione all'interno delle varie collane. Come sapete, "Quattro Ombre Azzurre" fa parte della collana "Opera Prima" che non riguarda il primo libro di un autore ma semmai quei libri considerati pubblicabili e interessanti ma non eccessivamente commerciali. In una mail di qualche tempo fa l'editrice mi comunicò che non era detto che il prossimo libro, se ritenuto idoneo, non potesse essere spostato ad altra collana. Questo vuol dire che "Ombre" ha fatto un ottimo lavoro incontrando il favore di lettori e commentatori. Ne è prova la decina scarsa di copie ancora rimaste nelle varie librerie che aspettano di essere vendute. Dopodiché, essendo le copie disponibili arrivate al lumicino, si procederà ad una ristampa. "Sulle ali di Althaira", quindi, potrebbe vedere una destinazione diversa, probabilmente enfatizzata anche dal fatto che si tratta di un'opera fantastica. Confermo il numero dei racconti e i titoli e confermo anche il gradimento fatto dalla mia personalissima "giuria" privata cui do in pasto i miei testi prima di proporli alla Casa Editrice. Se ricordate, è di questo che accennavo nel precedente post. La mia usanza, cioè, di proporre il testo finito ad una ristretta cerchia di lettrici già avvezze alla mia produzione letteraria in modo da averne pareri e critiche costruttive. Una fase fondamentale, questa, per evitare all'autore deliri di onnipotenza inutili e soprattutto controllare errorucci e refusi che sfuggono SEMPRE all'autore e MAI ai lettori. Negli ultimi mesi si è poi aggiunta una nuova figura fondamentale nel consigliarmi ed è quella di un collega scrittore con cui ci scambiamo spesso le opere inedite per una reciproca valutazione dei rispettivi scritti. Si tratta di Ivan Croce, che già scrisse un bel racconto, presente tra i primi post di questo blog "Il canto della paradisea", ispirato al mio "Sull'oceano del tempo" a sua volta facente parte de: "Alfa e Omega". La statistica di gradimento dei lettori mette al primissimo posto "La melodia del cuore" che pare sia "strappalacrime e molto, molto intenso!" mentre "Althaira" sembra essere a pari merito anche se non è stato concepito per evocare sensazioni di profondo struggimento, ma come racconto rilassante e riflessivo. "Leyla" costituisce un caso a sé. Le lettrici della mia "giuria" lo avevano già letto e apprezzato e suppongo che sarebbe stato al primo posto se non lo avessero mai visto. "Il canto della solitudine" è stato giudicato benevolmente anche se un pò triste. Il parere complessivo sul libro è molto buono e gli errori che mi sono stati mossi sono soprattutto refusi superficiali. Questo mi fa ben sperare che anche questo volume possa essere ragionevolmete apprezzato dagli altri lettori. Naturalmente, anche "Sulle ali di Althaira" condividerà l'iniziativa "Un aiuto a colpi di penna" che consiste semplicemente nell'acquistarne una copia. Parte del ricavato andrà alle associazioni onlus di cui potrete seguire tutti i dati fondamentali sul sito dell'Associazione Servizi Culturali che la promuove. Ultime curiosità su questo volume riguardano la scelta dell'introduzione e la copertina. La prima sarà fatta da una persona di sicuro valore letterario che conosce i miei libri e la mia narrativa. Sono ancora indeciso e lascio fare all'ottima Antonella - compagna di vita, donna d'idee, ottima consigliera, giornalista molto brava e preparata (insomma TUTTOLOGA) - che già curò quella di "Quattro Ombre Azzurre" e la postfazione di "Ultima Thule". A lei spetterà scegliere la persona più idonea per un simile, delicato incarico. Quanto alla copertina... sarà affidata a voi! E già, perchè spetterà proprio a voi votare la copertina che più vi piace in modo tale da condividere insieme non soltanto le emozioni del libro ma TUTTO il libro a partire dalla sua "fisicità". Un grazie simbolico nei vostri confronti per farmi sognare e scrivere! Per cui attendete prossime notizie...



Massimo Valentini

63 commenti:

  1. Buonasera :-) Sono davvero molto contenta che il gruppo di FB sia di Suo gradimento... Ho da poco inserito alcuni tra i bellissimi commenti lasciati dai Suoi fedelissimi lettori e presto ne inserirò altri... :-)
    Al gruppo manca una cosa però... La presenza e il supporto di voi lettori :-) Partecipate in tanti mi raccomando!!!! E' importante, dobbiamo contribuire con il nostro passaparola (che penso valga più di qualsiasi tipo di pubblicità) alla crescita di popolarità del sig. Valentini e
    FB ci permette di farlo in maniera più ampia e diretta...
    Grazie sig. Valentini :-)

    Paola

    RispondiElimina
  2. Un post molto bello come al suo solito e molto pacato ed elegante. Ammirevole il suo riserbo e la sua modestia quando invece al suo posto altri avrebbero davvero "strombazzato ai quattro venti" questo e quel dettaglio pur di fare audience. Interessante il gruppo su FB cui presto aderirò anch'io e simpaticissima l'idea di far partecipare noi fan alla scelta della copertina.

    Marika

    RispondiElimina
  3. Ho apprezzato come al solito anche questo nuovo post. Leggere quel che scrive è rilassante e piacevole e s'impara sempre qualcosa. Condivisibile la sua educazione e la sua riservatezza. Sono incuriosita dal suo quarto libro e anche un po' intimidita. Ricordo, infatti, che lei si definì con molta correttezza scrittore emergente però mi lasci dire che quattro libri all'attivo -tanto "Sulle ali di Althaira" lo dò per scontato :-) - non sono certo pochi! Sarà un piacere partecipare alla scelta della copertina!

    Elena

    RispondiElimina
  4. Interessante i suoi "dietro le quinte" e anche la sua umiltà e grande semplicità. Graziosa l'idea della giuria di cui però mipiacerebbe tanto far parte se potessi! Però mi solletica proprio l'idea di poter "aiutare" nella scelta della copertina. Sogià che sarà bellissima così come stupendo sarà "Sulle ali di Althaira". Ok per quanto riguarda il mio impegno su FB: brava Paola!

    Stella

    RispondiElimina
  5. Un post dolcissimo e molto corretto! Un esempio da seguire per molti altri suoi colleghi! Bellissime le sueiniziative e lodevole l'intento di far partecipare noi lettori! Complimenti!

    Sandra

    RispondiElimina
  6. Come sempre un esempio di buon gusto! I miei complimenti.

    Stefano

    RispondiElimina
  7. Ben scritto e ben argomentato.

    Marco

    RispondiElimina
  8. Un esempio di stile in tutti i sensi. Lei si conferma un uomo di grande carisma, sul serio. Invidio (in senso benevolo....) le componenti della sua giuria perché sono parecchio curiosa di vedere un manoscritto prima dell'invio a una Casa Editrice. Deve essere una bella sensazione sfogliare quello che diventerà un vero libro. Credo sia un momento topico e molto romantico, specie se lo ha scritto uno scrittore con le sue capacità.

    Giada

    RispondiElimina
  9. Un altro capolavoro questo post e meravigliosa l'immagine che ha scelto! Stupenda, davvero stupenda. Non poteva sceglierne una migliore per questo titolo. Viene da chiedersi se non potrà essere proprio questa la copertina del suo prossimo libro. Belle le sue iniziative e il suo interesse verso la vera letteratura. I miei più sinceri apprezzamenti anche a Paola.... (fà conto che presto ci sarò anch'io.) Internet lo uso poco essendo una studentessa senza pc portatile!!! Ma appena potrò mi unirò al gruppo!

    Eleonora

    RispondiElimina
  10. Quoto il suo nuovo post nel modo più assoluto. Lei sa insegnare senza alcuna presunzione e questo le fa onore. Non stenterei a credere, se anceh non conoscessi il suo blog, di poter trovare almeno un cenno che la riguarda su un'enciclopedia on-line!

    Marcello

    RispondiElimina
  11. Magnifico post!

    Lea

    RispondiElimina
  12. Suggestiva l'immagine della ragazza vestita di bianco e suggestivo il titolo del suo nuovo capolavoro. Ne sono convinta: "Sulle ali di Althaira" bisserà il successo del pur bellissimo "Quattro ombre azzurre"!

    Maria Pia

    RispondiElimina
  13. Devo dire che lei sa come scrivere e cosa scrivere in ogni occasione. Una qualità rara di una persona rara.

    Martha

    RispondiElimina
  14. Complimenti per questo nuovo e stupendo post. Le sue argomentazioni sono come sempre corrette ed equilibrate. Di nuovo: complimenti!

    Erica

    RispondiElimina
  15. Sono felice davvero tanto per le notizie che arrivano sul percorso di Massimo Valentini. Wikipedia è senz'altro un canale importantissimo e per quanto mi risulta non è nemmeno facile farne parte. Si vede che hanno capito che lei è un artista vero e non uno scrittore improvvisato. In quanto al suo post mi ripeto: è sempre molto molto emozionante. Credo che lei renderebbe interessante anche la lista della spesa. L'idea di farci partecipare alla scelta della copertina del suo (sicuro) prossimo nuovo libro è davvero bella... Mi fa pensare che lei è rispettoso non solo del suo talento ma anche del suo pubblico oltre ad essere una persona umile. Su facebook, poi, volevo complimentarmi con Paola per l'idea di creare un gruppo. Io non potrò iscrivermi perchè non sono sul social network, ma invito chi di voi c'è a farlo. E' davvero importante secondo me abbracciare in pieno la causa soprattutto perchè tutti noi siamo innamorati delle pagine di questo favoloso scrittore che merita di essere conosciuto il più possibile. Uno scrittore che, tra l'altro, ha fatto in appena tre anni passi da gigante. Da una piccola casa editrice locale fino a una più grande a livello nazionale, e poi articoli di giornale su di lui, recensioni sui siti più importanti che si occupano di libri e persino wikipedia. Senza dimenticare che il quarto libro e lì in attesa di un cenno e che forse sarà pubblicato qualcosa di suo in Danimarca. Wow!!! Complimenti vivissimi e alla faccia di chi le vuole male.
    Veronica

    RispondiElimina
  16. Io non ho capito il senso di uno degli ultimi commenti postati sull'altro post... che c'entrano i traguardi lavorativi personali degli opinionisti? Cambiando discorso (che è meglio) sono contenta di questi nuovi, positivissimi cambiamenti. Essere su Wikipedia è uno status molto importante. Ho controllato e sebbene siamo solo agli inizi la stella di Valentini brilla anche di più! Credo che con "Sulle ali di Althaira" non potrà che rifulgere!

    Laura

    RispondiElimina
  17. Mi ero dimenticata del "fattore Danimarca!" e attendo al varco :-) il nostro autore appena possibile per farci parlare anche di "Gabbiani delle stelle". E a proposito... Se tanto mi da tanto la sua giuria personale ha letto anche questo libro che se fosse pubblicato sarebbe il quinto!!!! Allora che aspetta a darci la scaletta anche di questo? Aspetto con ansia e intanto le faccio i miei migliori auguri per il suo equilibrio e savoir faire ;-)

    Mara

    RispondiElimina
  18. I post nuovi e anche i vecchi li leggo sempre con piacere. Anche questo non smentisce l'opinione che mi sono fatta di lei. Molto bello e delicato. Bellissima l'iniziativa sulla copertina che coinvolge sempre di più noi lettori. Mi restano oscure le modalità ma dalla sua ultima riga deduco che presto ci darà le infomazioni necessarie. quanto a Wikipedia rispondo così: Excellent!

    Federica

    RispondiElimina
  19. Se le cose continueranno così come le auguro, presto per scrivere sul suo blog dovremmo chiedere l'autorizzazione! I miei in bocca al lupo e auguri!

    Samuele

    RispondiElimina
  20. Nome: Massimo

    Cognome: Scrittore

    Caratteristiche: Artista

    Eliana

    RispondiElimina
  21. Interessante come al suo solito. Belle le novità e significativi i programmi. Penso che possiamo senza dubbio definire Valentini una stella nascente del panorama letterario nazionale. La prossima pubblicazione del quarto libro non farà che consolidare queste posizioni nel tempo. Auguri!

    Riccardo

    RispondiElimina
  22. Salve a tutti!
    Sebbene in un notevole ritardo per il quale chiedo venia (e invito l’Autore del blog a sgridarmi), vorrei esprimere tutta la mia gratitudine per essere stato citato ancora una volta su questo straordinario spazio virtuale. È vero, ho avuto più d’una volta il piacere di leggere “in anteprima” i manoscritti del nostro adorato Valentini, e per me è stato un grande onore, così come è un onore l’aver conosciuto quest’uomo che non soltanto è un Autore di impareggiabile talento, ma anche una persona colma di quei pregi e valori che sono sempre più rari nel mondo di oggi, fra i quali la disponibilità e l’umiltà. Mi si lasci poi aggiungere che sto letteralmente gongolando nel vedermi definire “collega” dal Valentini... suppongo di esserlo da un punto di vista strettamente tecnico, ma avendo io all’attivo un solo titolo dalle modestissime pretese, mi si lasci anche esclamare... magari sapessi scrivere come il Valentini!
    Un saluto caloroso a tutti!

    Ivan Croce

    RispondiElimina
  23. Ho dato un'occhiata alla sua voce su Wikipedia e devo dire che, anche se solo iniziata, è molto suggestiva. Invito chi ancora non l'ha vista a leggerla almeno una volta. vI sono descritte le opere attualmente pubblicate di Valentini alle quali, ci scommetto, se ne aggiungerà presto una quarta e poi molte, molte altre. Mi piacerebbe che i curatori aggiungessero anche una voce esterna al resto delle pagine che la riguardano: la voce "olodetenzione". Penso infatti sia una sua invenzione e come tale avrebbe diritto ad essere espressa!

    Margherita

    RispondiElimina
  24. Un post come sempre molto bello. Quanto a FB spero non me ne vogliano chi ci bazzica: io non sono iscritto e non ne capisco nulla. Preferisco scrivere i miei commenti su questo blog anche se lodo l'iniziativa di Paola che ha dato inizio anche a questo contatto.


    Fabio

    RispondiElimina
  25. Consideratemi del gruppo su FB.... Appena torno a casa dall'università m'iscriverò senz'altro!

    Valentini rules ;-)

    Grazia

    RispondiElimina
  26. Ho letto la voce su Wiki e fa una certa impressione!! Essere su questa enciclopedia mi dà il sapore del guinnes dei primati!!!


    Gabriella

    RispondiElimina
  27. Molto arguto questo nuovo post e succose le nuove informazioni. Sono sempre più curiosa del nuovissimo libro! Domani guarderò la voce su Wiki!

    Alessandra

    RispondiElimina
  28. Un post esauriente davvero. Bella l'iniziativa su Facebook! Un saluto a tutti i lettori/lettrici e naturalmente a Valentini!


    Paolo

    RispondiElimina
  29. Quoto senza dubbio Ivan! Del resto uno come Valentini non può che essere apprezzato.


    Giacomo

    RispondiElimina
  30. Bellissima la presenza su Wikipedia! E' stata un'emozione leggere del mio romanzo preferito: Ultima Thule!!!!!!


    Francesca

    RispondiElimina
  31. Per Paola: hai fatto benissimo i miei complimenti. Anch'io come altri sto seguendo lezioni universitarie e non ho molto tempo per internet. Qui la rete non è mai presente in maniera adeguata. Penso però che appena sarò nella mia Cosenza m'iscriverò alla velocità della luce. I miei complimenti a Valentini e i miei auguri per Wikipedia. Ho visto le sue pagine e sono belle. Fa piacere sapere che una persona così si renda disponibile al dialogo con il suo pubblico.


    Monica

    RispondiElimina
  32. Salve sono nuova di questo blog! Volevo fare i complimenti a Massimo Valentini per le sue bellissime opere! Ho letto Quattro ombre azzurre ed è molto coinvolgente Baci

    Marzia

    RispondiElimina
  33. Sono splendide notizie queste! Molto interessante la sua voce su Wikipedia!! Bella anche l'iniziativa di Paola che saluto!!!

    Lina

    RispondiElimina
  34. Il nuovo post mi piace tantissimo. Sono curiosa di leggere il nuovo libro e psero esca presto!

    Katia

    RispondiElimina
  35. La notizia di Wikipedia è ghiottissima! Come fare per scegliere la copertina del nuovo libro?

    Eleonora

    RispondiElimina
  36. Signor Valentini un saluto e i miei complimenti per questi nuovi traguardi!


    Mirella

    RispondiElimina
  37. Mancavo da un pò di tempo da questo blog per diversi impegni ed ora che ritorno a leggere vedo che non mancano le notizie interessanti. Mi fa piacere di queste novità molto eccitanti! Mi piacerebbe conoscere le modalità che Valentini userà per concorrere alla scelta della copertina sul nuovo libro. Vorrei sapere anche qualcosa di "Gabbiani delle stelle" il libro che potrebbe essere pubblicato in Danimarca.

    Anna

    RispondiElimina
  38. Salve a tutti! Come fare per scegliere la copertina del futuro libro del nostro beniamino? Un bacione a Marzia e Mirella!!

    Barbara

    RispondiElimina
  39. Buonasera! Ho cercato di iscrivermi al gruppo di Valentini su Face Book ma il sito mi ha detto che non ne varei i requisiti.... chiedo pertanto a Paola come fare.

    Eleonora

    RispondiElimina
  40. Buongiorno a tutti! Una domanda... come fare per iscriversi al gruppo di FB? Chiedo scusa ma sono sincera... non m'intendo di queste cose ;-)

    Lea

    RispondiElimina
  41. Buongiorno a tutti!
    Eleonora mi sembra strano... l'unico "requisito" per iscriversi al gruppo è essere iscritta a facebook...
    Riprova forse c'era qualche problema di rete :-)
    riscrivo cmq il procedimento...
    una volta entrati nella home page di fb bisogna cliccare sul rettangolo in alto a destra dove c'è scritto "ricerca" inserire il nome e cognome del sig. Valentini e premere invio o cliccare sulla lente d'ingrandimento accanto...
    appena caricata la pagina vi esce l'elenco dei gruppi di omonimi del sig. Valentini, tra questi ce n'è uno che ha accanto al nome la foto di due gabbiani... cliccate su questo gruppo e una volta caricata la pagina trovate la voce "iscriviti al gruppo"...cliccate e siete iscritti :-)
    Buona giornata a tutti :-)

    Paola

    RispondiElimina
  42. Barby grazie per il bacione che ricambio :-)

    Marzia

    RispondiElimina
  43. x Paola: grazie delle delucidazioni. In effetti ho tentato di iscrivermi su FB seguendo passo passo la procedura ma poi è comparso un messaggio che recitava proprio così: "spiacenti ma non hai i requisiti!" boh! Stasera vedrò di ripetere la cosa e alsciare un commento anche lì!

    Eleonora

    RispondiElimina
  44. Grazie Paola!

    Lea

    RispondiElimina
  45. Ricambio il bacione Barbara!!!!

    Mirella

    RispondiElimina
  46. Buongiorno a tutti! Volevo fare i complimenti per questo nuovo post che ho apprezzato molto!

    Lisa

    RispondiElimina
  47. Salve a tutti. Scusate se mi intrometto ma avrei una breve comunicazione per tutti gli amici del blog. E' ufficialmente in "concorso" una frase di Massimo sul sito dei Baci Perugina. Mi spiego meglio: alcuni di voi forse avranno visto la pubblicità attraverso la quale la Nestlè cerca frasi significative da includere tra quelle presenti nei bigliettini dei famosi cioccolatini. A selezionare le "vincitrici" sarà Federico Moccia ma si potrà concorrere votando previa registrazione al sito. La frase di Massimo che ho scelto (a sua insaputa :-) ) è parte del distico di "Alfa e Omega" tratto da "Sull'oceano del tempo": "Due cuori veramente uniti non hanno bisogno delle convenzioni umane". Per problemi di spazio non ho potuto pubblicarla per intero. So che non è il meglio per favorire il talento di Massimo, ma ho pensato potesse essere un'idea di marketing carina. La frase è la numero 3373 e per votare c'è tempo fino al San Valentino 2010.
    Grazie a tutti, Antonella Caruso

    RispondiElimina
  48. Buonasera!
    Volevo complimentarmi con la sig.ra Antonella Caruso per la Sua iniziativa molto molto carina davvero :-) Sig. Valentini mi permetto di dirLe che è molto fortunato ad averLa accanto :-)
    Io mi sono iscritta e ho votato e garantisco il mio voto quotidiano...
    Purtroppo si può votare solo una volta al giorno ma se votiamo tutti i giorni raggiungiamo lo stesso un buon risultato... Quindi mouse in mano e pronti a votare... Non è tanto impegnativo basta un click :-)

    Paola

    RispondiElimina
  49. Salve!

    Per Paola: niente da fare non riesco a connettermi su FB ;-(

    Porgo poi i miei saluti ad Antonella e la ringrazio del suo intervento! L'iniziativa del bacio Perugina è fantastica e certmanete voterò anch'io!!!!!

    Eleonora

    RispondiElimina
  50. Ciao Antonella e benvenuta tra noi!!!! Suppongo tu sia la prima tra le fan e anche un po' la spalla di Valentini! dev'essere meraviglioso leggere in anteprima le opere ancora inedite e custodirle per quel che sono, tesori preziosi! Sono contenta che ancora oggi esistano storie come la vostra e vi auguro di viverla per sempre!!!!!

    PS: voterò anch'io!!!!!!!

    Mirella

    RispondiElimina
  51. Ciao Antonella! Splendida idea!!!! Contate su di me!


    Monica

    RispondiElimina
  52. x Antonella: stupenda iniziativa! Grazie per la dritta!

    Katia

    RispondiElimina
  53. L'idea di Antonella riscuote il mio consenso al mille per mille! Però ora un'ideuzza per una domandina l'avrei... che effetto fa vedersi dedicate racconti come quelli... Valentiniani? La vostra dev'essere una storia bellissima. Sarebbe bello vedere una foto di voi abbracciati su questo blog!

    Margherita

    RispondiElimina
  54. Antonella un supersaluto anche da me... ok per il mio voto! Sarebbe bello se il mio ragazzo regalandomi un pacchetto di baci mi dedicasse una delle frasi più belle composte da Valentini altro che M....a!!!! Oltre a questo volevo riportare un fatto curioso che mi è capitato andando su Face Book! A differenza di Eleonora sono riuscita ad iscrivermi al gruppo di Paola e ho anche fatto qualche scorribanda su e giù per il sito. Infatti io non amo moltissimo FB e mi sono iscritta solo per supportare il gruppo di Paola (e di Valentini!) Girando per la rete ho trovato i contatti di alcuni scrittori emergenti come il nostro autore che però hanno purtroppo confermato quanto penso su (alcuni) scrittori, famosi e non famosi. E' difficile, e ormai ne sono sicura, trovare persone che siano allo stesso tempo competenti e semplici come Valentini! Ecco perché io comprerò sempre i suoi libri e non quelli altrui, eccettuati quelli di chiara fama internazionale. Solo questo volevo dirvi!!!!

    Marika

    RispondiElimina
  55. I Baci Perugina? Che magnifica idea brava Antonella!

    Marzia

    RispondiElimina
  56. Simpatica idea quella di Antonella. Approvo!


    Lisa

    RispondiElimina
  57. Antonella ciao! E' bello leggere qualcosa della Musa Valentiniana! I miei auguri di cuore per il vsotros entimento e complimenti anche per il racconto che dedicasti a Valentini che ho letto su questo blog!! Un bacio

    Anna

    RispondiElimina
  58. Bella l'idea dei Baci Perugina! Un saluto, Antonella ;-)

    Alessandra

    RispondiElimina
  59. I miei complimenti ad Antonella

    Grazia

    RispondiElimina
  60. Buongiorno a tutti. E' molto bella l'iniziativa di Antonella. Approvo



    Lea

    RispondiElimina
  61. Un saluto a tutti i fan!

    Marika

    RispondiElimina
  62. Chiedo scusa ma ho sbagliato post e ho scritto il mio commento su un altro! Lo faccio qui: vorei chiedere se fosse possibile presentare le differenze, i pregi e i difetti del racconto e del romanzo. La gente spesso non compra i racconti preferendo concentrarsi sui romanzi ma secono me è un errore. Ho molte antologie di racconti che non cambierei con tantissimi romanzi. Però non essendo un'esperta vorrei delucidazioni da Valentini. So che ne ha già palato in precedenza ma apprezzerei molto una disamina sull'argomento. Un'altra cosa... Potrebbe postare le recensioni dei libri più venduti? In questo modo saprei da subito cosa comprare e cosa ignorare.... Avrei in mente quelli della Troisi ma anche i vincitori del premio strega o i best sellers sui vampiri.

    Eleonora

    RispondiElimina
  63. Salve a tutti...
    Ho appena pubblicato sul gruppo di FB la notizia della prossima pubblicazione del sig. Valentini :-)
    In più ho inserito le recensioni di "Ultima thule" e "Quattro ombre azzurre" scritte e pubblicate da un lettore del sig. Valentini che si chiama Marcello su Qlibri...
    Inoltre volevo darvi una bella notizia... :-)
    Il gruppo sta crescendo... Ora conta 46 iscritti!!!!! Questo è un ottimo segno :-)
    Spero continui così.. Deve crescere ancora tanto!!!!!

    Paola

    RispondiElimina

Qui, se vorrete, potrete scrivere i vostri commenti. Vi attendo numerosi...